Transponder: cos’è

Il Transponder Med è un dispositivo elettromedicale a micro correnti del Sistema Integrato Novalinfa, ideale per il trattamento di patologie di origine edematosa e del sistema veno/linfatico.

Mezzi fisici

Transponder Med è l’unico elettromedicale che utilizza contemporaneamente tre mezzi fisici:

  • Biorisonanza

  • Polarterapia

  • Veicolazione trans dermica

Contemporaneamente all’erogazione dei mezzi fisici vengono utilizzati PRINCIPI ATTIVI NATURALI

Chi può utilizzarlo?

Il Transponder Med può essere utilizzato da medici,fisioterapisti, infermieri e da tutti gli operatori abilitati all’esercizio della professione sanitaria opportunamente istruite al corretto uso della macchina e informate dei rischi derivanti da un suo utilizzo improprio.

Azione

Azione sul microcircolo e sofferenza tissutale

  • accelerazione flusso micro circolatorio,

  • iperossigenazione,

  • nutrimento tessuti,

  • allontanamento prodotti di scarto cellulare.

Azione su intasamento linfatico e sistema immunitario

  • biorisonanza e rottura aggregati proteici

  • canalizzazione verso i vasi linfatici insieme ai liquidi interstiziali in eccesso

  • abbattimento fenomeni infiammatori e supporto del sistema immunitario

Azione sul metabolismo energetico e sulla ricostruzione tissutale

  • Aumento migrazione fibroblasti e cellule neo formate.

  • Notevole incremento disponibilità di ATP e promozione della sintesi proteica.

Azione sul comparto neuromuscolare

  • Stimolazione neuromuscolare

  • Rieducazione delle miofibrille e stimolazione del tono muscolare

  • Riabilitazione rete neuronale

Risultati

  • Riduzione centimetrica dell’arto trattato

  • Diminuzione dell’edema( gonfiore) con riduzione della componente proteica ed interstiziale

  • Riduzione della ritenzione idrica con aumento della diuresi

  • Aumento del tono e definizione delle fasce muscolari

  • Attivazione del microcircolo con migliore ossigenazione e nutrimento cellulare

  • Incremento della temperatura locale dell’area trattata

  • Riduzione dell’adiposità localizzata e della cellulite

  • Aumento dell’elasticità e del tono cutaneo

Campi di Utilizzo

Linfedema post-mastectomia/quadrantectomia, Linfedema primario e secondario, Flebolinfedema, Lipedema, Lipolinfedema, Edema post operatorio, Edema post traumatico, Edema da insufficiente ritorno venoso, Edema da patologia degenerativa cronica (artrosi, artriti, dolori reumatici), Lesioni trofiche, Ulcere cutanee, Ulcera post traumatica, Piede diabetico, Piaghe da decubito, Riabilitazione aree a rischio, Prevenzione avanzamento stadio dell’ulcera, PEFS

  • Fibromialgia

  • Insufficienza venosa

  • Lesioni cutanee

  • Linfedema

  • Piede diabetico

  • Traumatologia sportiva